Request quote

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
By clicking 'Send' I confirm I have read the Privacy Policy & agree that my foregoing information will be processed to answer my request.
Note: You can revoke your consent by emailing privacy@homify.com with effect for the future.

Ristrutturazione Uffici di Sede Aziendale a Milano

Sabrina Tassini—homify Sabrina Tassini—homify
 Office buildings by Denis Confalonieri - Interiors & Architecture
Loading admin actions …

Gli ambienti che accompagnano la vita lavorativa ricoprono un ruolo fondamentale: organizzazione, praticità, comfort e un'estetica gradevole sono infatti requisiti indispensabili per creare spazi professionali adeguati. Queste caratteristiche convergono perfettamente nei nuovi uffici della Sede Rigamonti a Milano, interamente ristrutturati e riconfigurati dall'Architetto Denis Confalonieri per adattare ogni area ai moderni standard work-space. Vediamone il concept in questo libro delle idee!

1. La reception

Se l'ingresso rappresenta il biglietto da visita della casa, lo stesso vale per la reception all'interno di una sede aziendale. Il primo ambiente che visitiamo è infatti proprio la hall dell'headquarter: una zona ampia destinata all'accoglienza, già caratterizzata dai tratti distintivi stilistici dell'intero progetto d'interni. La grande modernità dello spazio sposa dettagli e complementi iconici come il set di ball chair, il lampadario orbitale e il giardino verticale che arricchisce la parete. Sul fronte materico, svariate sono le soluzioni proposte, dalla boiserie in legno alle superfici in vetro, declinate in uno schema cromatico sobrio e raffinato. Ben visibile è inoltre il logo aziendale che si staglia a contrasto frontale del bancone.

2. L'open-space

L'area principale dedicata agli uffici si sviluppa su un unico grande open-space in cui convivono simmetricamente le scrivanie, affiancate da un lungo corridoio laterale. Massima importanza è attribuita all'organizzazione della metratura, completamente riconfigurata, in cui tutto appare perfettamente equilibrato e ordinato per garantire un clima professionale e favorire la concentrazione.

Le finiture scelte per l'arredamento vertono sul contrasto materico, in cui a predominare tra tutti è il legno, ideale peraltro per riscaldare l'interior design.

Tra i fattori fondamentali all'interno di un work-space che sappia porre le migliori basi per il lavoro dei dipendenti vi è inoltre la buona gestione dell'illuminotecnica. In questo progetto troviamo, ad esempio, la sapiente alternanza tra luce naturale e luce artificiale, entrambe presenti nello spazio, sovrapponibili o meno all'occorrenza. La ristrutturazione ha infatti previsto file di led incassati nel soffitto e tende a bande laterali alle grandi pareti vetrate per proteggere l'interno dall'esposizione luminosa.

3. Le sale private

Le sale private sono separate dall'open-space tramite ampie vetrate. Il sistema di tendaggi installato è qui funzionale al mantenimento o all'interruzione del dialogo tra le due zone a seconda della necessità.

Da questa prospettiva è infine possibile notare un elemento che arricchisce l'interior, sia dal punto di vista estetico che dal punto di vista pratico, per la fruizione comune degli spazi lavorativi: una colonna-nicchia in legno ricavata nella parete e adibita a porta oggetti e bottiglie.

4. La sala riunioni

Comfort e privacy sono assicurati anche all'interno della sala riunioni: un ambiente arioso destinato ai meeting, contraddistinto da un arredamento moderno e basic. Al centro è posizionato l'ampio tavolo con sedute mentre completa la stanza un set di mobili con scomparti e ante in cui poter riporre il materiale di supporto per assemblee e trattative. Presenza importante anche in questa area è il sistema di illuminazione, principalmente sviluppato a soffitto e dal grande impatto visivo.

Whitton Drive:  Terrace house by GK Architects Ltd

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!